Come scritto nella pagina dedicata alla geografia, il Madagascar si è separato dall’Africa circa 150 milioni di anni fa. Per questa ragione, la maggior parte delle piante e degli animali scoperti sull’isola non esistono in nessun’altra parte del pianeta.

Circa il 75% delle specie animali del Madagascar sono endemiche, significa cioè che non vivono in nessun’altra parte del mondo. L’isola ospita animali curiosi, tra cui lemuri (un gruppo di primati), tenrec (simili ai porcospini), camaleonti dai colori sgargianti, fossa (dalle sembianze di piccoli puma) e una varietà di altre creature.

Purtroppo, a causa della distruzione dell’habitat e della caccia, molti di questi animali esclusivi del Madagascar rischiano l’estinzione.

Chiudi il menu